Archive for the ‘Cazzate’ Category

L’arte di scrivere e l’arte di leggere

lunedì, Dicembre 13th, 2010

l'eleganza-del-riccio

Leggere un libro, per me, è come conoscere una persona. Ovvio, è una banalità. Quello che intendo dire è che a volte, non riesco a farmi prendere da un libro fino a quando non mi sono fatto un ritratto mentale preciso dei personaggi. Spiego. Sto leggendo “l’eleganza del riccio”. Bel libro, scritto molto bene anche se stentava a decollare, nonostante riconoscevo una bello stile e dei contenuti interessanti faticavo a farmi prendere dalla lettura per cui ha languito parecchio. Ora sono ad un punto in cui mi ha “preso” e mi chiedevo cosa potesse aver scatenato un simile cambiamento. Credo di averlo capito. Ora nel libro c’è “l’azione”, intendiamoci, non azione tipo inseguimenti e sparatorie, intendo proprio il “muoversi”, il fare qualcosa, il vivere. La trama ha cominciato a farsi storia. Nella prima parte del libro l’autrice si concentra più sulla caratterizzazione dei personaggi che sulla storia in se, questo li rende, paradossalmente, un po’ piatti. Ritratti di cui faticavo ad affezionarmi. Ora la trama ha cominciato a scorrere, i personaggi si sono definiti e cominciano a muoversi, questo me ne ha dato una visione a 360 gradi ed ha fatto si che mi potessi calare nella realtà creata dall’autrice. Ecco il concetto che volevo esporre. In un libro, secondo me, la storia caratterizza i personaggi esattamente quanto la descrizione di caratteri e pensieri. Non si può conoscere un personaggio basandosi solo su ciò che pensa, lo si deve vedere in azione per poterselo figurare ed entrare in quella particolare relazione che fa si che un libro ci paia un grande libro. Ora le pagine scorrono veloci e piacevoli. Ora ho  l’impressione di aver trovato un bel libro. Alla fine vi farò sapere se è così o no.

Chiamate il Dr. House, per favore

domenica, Gennaio 17th, 2010

dr-house

E’ un po’ di tempo che mi capita di avere spesso forti mal di testa e dolori alla zona della nuca. Mi chiedo: Sarà che passo un sacco di tempo attaccato al cellulare? sarà mica che il Bluetooth dell’auricolare può creare problemi? Mi sento sempre stordito, a volte anche gli occhiali mi danno fastidio. Comincio a preoccuparmi. Forse tutto il tempo che passo tra pc accesi, cellulare, auricolare bluetooth, tv e playstation mi sta trasformando in un mutante? Ogni tanto controllo il colore della mia pelle per accertarmi che non sia giallo simpson ma non credo che sia un buon sistema per stabilire che tutte queste radiazioni non mi facciamo male. Mi dovrei fare una Tac alla testa? Magari è solo che comincio a perdere colpi a causa della vecchiaia , o magari sto  solo diventando ipocondriaco? Che palle, non è da me, sono sempre stato sano come un pesce ma secondo me stavolta mi sono beccato qualcosa: Chiamate il Dr. House per una diagnosi, è l’unico  che può capirci qualcosa.

Sclero

sabato, Luglio 25th, 2009

44 gradi in fila per 6 col resto di 2

Il caldo scioglie anche le idee

si respira a fatica, pensare è troppo difficile, figuriamoci scrivere qualcosa di sensato, sono troppo impegnato a sudare!

Salvator Dalì - Soft Watch at the moment of first Explotion

Sottoscrizione

martedì, Giugno 9th, 2009

Dunque… per ovviare ai problemi di angoscia e depressione ho deciso di chiedere aiuto ai (pochissimi) lettori di questo blog, lanciando una sottoscrizione:

Cercasi 1500 euro da destinare all’acquisto di Ammortizzatore posteriore OHLINS ( unico modello disponibile ) e coppia di pneumatici PIRELLI Diablo Strada per SUZUKI GSX-F 600. Entrambi gli articoli sono necessari alla sopravvivenza del pilota e di eventuali passeggeri.

SU 802 46ers1 Diablo Strada

Adesso…. se qualcuno di voi lettori generosissimi volesse guadagnarsi mille beatitudini e ringraziamenti da parte mia ,che garantirebbero l’immediato accesso dopo la morte ( che spero con tutto il cuore avvenga il più tardi possibile dopo una vita colma di felicità e soddisfazioni ) al paradiso nel più alto dei cieli ( una specie di paradiso cattolico ma con le 72 vergini e/o maschioni come quello dell’islam ) non deve fare altro che sottoscrivere questa raccolta fondi con un piccolo contributo. Contattatemi se siete interessati, vi fornisco in privato gli estremi del conto su cui effettuare un bonifico. Questa è la mia ultima speranza.. dopo di che non mi resterà che andare a vendere il culo sulla superstrada 🙂

Lettera a Babbo Natale

sabato, Dicembre 20th, 2008

Caro babbo natale

Quest’anno sono stato un bravo bambino quindi per natale eccoti la lista dei regali che vorrei.

Portami un coltello con il filo smussato e la lama arrugginita affinchè io possa ringraziare come meritano tutti gli ottantenni rincoglioniti che guidano la macchina e mettono in pericolo la mia pellaccia ogni volta che sono in moto

Portami un crick bello grosso per sollevare le macchine e far sparire le gomme a tutti i bastardi che parcheggiano davanti al cancello di casa mia, se poi è anche abbastanza maneggevole potrei usarlo per ringraziare i padroni facendo sparire loro i denti

Regala una diarrea fulminante alla mia collega di lavoro affinchè possa passare il resto della sua vita con le chiappe incollate al cesso impedendo così alla stessa di spargere il suo veleno in giro per il mondo

Regala un abbonamento alla rete di Muntadar al-Zeidi a Bush e a Muntadar al-Zeidi un pass per una conferenza di berlusconi, ma veglia sulla sua mano affinchè sia salda ma anche sulla sua mira che non sta messo bene purtroppo.

Proteggi il mio fegato, è anziano è non sta messo benissimo, ma conto di metterlo a dura prova ancora per un bel po’

Regala all’assessore ai lavori pubblici della mia città, per ringraziarlo della qualità delle nostre strade, una bella puttana con la sifilide, pare che lui non riesca a trovarne una… di puttana, la sifilide, sono sicuro, già cel’ha

Porta a tutti i nosti politici tanta compagnia allegra per le notti di solitudine… le piattole

Non mi dilungo oltre nella lista.. l’ultima cosa che ti chiedo è quella di far morire di una morte atroce tutte le persone che mi rompono le palle. Grazie tante, ci vediamo la notte di natale.

Mi Ha Fatto morire dal ridere

mercoledì, Ottobre 15th, 2008

Si vede che ho una voglia matta di lavorare in questo periodo? 🙂

Attrici

lunedì, Luglio 7th, 2008

Allora.. cazzeggiavo un po’ sul web, come al solito, quando, sul sito di repubblica, ti vedo una galleria di questa tipina qui… Gran bella figliola. Mi cade l’occhio sulla didascalia che c’è sotto la foto e rimango a bocca aperta. Chiaramente la signorina nn sà cosa sta dicendo, essendo che, ne sono ragionevolmente sicuro, non è mai stata un ragazzino di 15 anni. Io che invece lo fui le dico che la signorina in questione nn ha idea di cosa possa essere la libido di un ragazzetto di 15 anni, roba da fettina di carne tra le sbarre del termosifone :-). Se davvero la signorina fosse a quel livello, con il fisico che si ritrova, starebbe sempre a scopare e sarebbe già morta per inedia 🙂 Quando sei un ragazzino di 15 anni l’unico limite che hai alla voglia di fare sesso è la possibilità che hai di farlo, se a 15 anni fossi stato bellissimo e le ragazze avessero mostrato disponibilità a fare sesso con me in qualsiasi momento non sarei arrivato a 16 🙂 sarei morto di infarto su un letto 🙂 Vabbè, forse esagero un po’… il punto è un’altro:

Dove posso incontrarlaaaaaaa ?

Ognuno scelga la sua

lunedì, Giugno 23rd, 2008

Ho pensato a delle persone. Ad ognuna di loro vorrei dedicare un pezzo di una canzone. Questo è un gioco, ciascuna di loro legge questo blog. Ciascuna di loro può provare a riconoscersi in questi versi. Non dico nè chi sono queste persone ne quali sono i versi che ho dedicato. Scegliete.

C’è qualche cosa di sbagliato nell’amore
C’è che quando finisce porta un grande dolore.
Perchè quando un’amicizia muore non c’è
questo strazio che sa di tremenda condanna?

Seduto in quel caffè
io non pensavo a te
Guardavo il mondo che
girava intorno a me
Poi d’improvviso lei sorrise
e ancora prima di capire
mi trovai sottobraccio a lei
stretto come se non ci fosse che lei.

Quanto verde tutto intorno, e ancor più in là
sembra quasi un mare d’erba,
e leggero il mio pensiero vola e va
ho quasi paura che si perda…

E con le mani amore, per le mani ti prenderò
e senza dire parole nel mio cuore ti porterò
e non aver paura se non sarò come bella come dici tu
ma voleremo in cielo in carne ed ossa, non torneremo….
Più, uuu uuu uuu uuu na na na na na
E senza fame e senza sete
e senza aria e senza rete voleremo via.

Vorrei suonare i bonghi
come se fossi in Africa
sotto la quercia nana
in zona Porta Genova
sedicimila firme
niente cibo per Rocco Tanica
ma quel bosco l’hanno rasato
mentre la gente era via per il ponte

Se ne sono sbattuti il cazzo
ora tirano su un palazzo
han distrutto il bosco di Gioia
QUESTI GRANDISSIMI FIGLI DI TROIA!!

In questo periodo sono riflessivo, quando accade mi trovo ad associare sensazioni a pensieri, come un riflesso condizionato. Stavolta è la musica ad agire da catalizzatore, ascolto sempre e solo una decina di canzoni, a ripetizione. Ascolto, penso, mi perdo.

Una Bandiera Pirata Nello Spazio

domenica, Aprile 22nd, 2007

Ora.. sarà perchè la bandiera pirata sventola anche su casa mia.. sarà perchè è sempre stato il mio cartone preferito, sarà perchè già un pirata è fighissimo, figuriamoci uno che vaga per lo spazio… Volume a palla… questa è da ascoltare davvero con il cuore

Auguri ai Cugini

venerdì, Gennaio 26th, 2007

Ronaldo

Calorie

martedì, Dicembre 12th, 2006

In questo periodo mi sento un po’ appesantito, per cui ho deciso di buttare giù un po’ di chili per riprendere il mio peso-forma e ricominciare ad allenarmi un po’ in palestra. Stavo girovagando per blog quando ho trovato un commento che riportava questa “tabella” non me ne voglia la padrona del blog ma, siccome mi è parso in tema con il periodo,  lo ripubblico.

E’ ormai risaputo che l’attività sessuale è un ottimo esercizio fisico, ma solo recentemente un serio ed approfondito studio scientifico ha calcolato il reale dispendio energetico delle differenti attività sessuali. Qui di seguito sono riportati in anteprima i risultati di questa ricerca.

Toglierle i vestiti:
con il suo consenso 12 Calorie
senza il suo consenso 187 Calorie

Toglierle il reggiseno:
con entrambe le mani 8 Calorie
con una mano 24 Calorie
con i denti 95 Calorie

Indossare un preservativo:
con erezione 6 Calorie
senza erezione 315 Calorie

Preliminari:
trovare il clitoride 12 Calorie
trovare il punto G 85 Calorie

Posizioni da Kamasutra:
missionario 12 Calorie
69 sdraiati 78 Calorie
69 in piedi 121 Calorie
carriola 216 Calorie
pecorina 326 Calorie
candeliere 916 Calorie

Raggiungere l’orgasmo:
Reale 122 Calorie
fingere l’orgasmo (solo donne) 315 Calorie

Dopo l’orgasmo:
rimanere a letto (classica sigaretta) 10 Calorie
alzarsi immediatamente 30 Calorie
spiegare perchè ci si alza subito 820 Calorie

Avere una seconda erezione: a seconda dell’età
fino ai 29 anni 42 Calorie
dai 30 ai 39 anni 84 Calorie
dai 40 ai 49 anni 132 Calorie
dai 50 ai 59 anni 962 Calorie
dai 60 ai 69 anni 1240 Calorie
dai 70 in su non sono pervenuti risultati

Rivestirsi dopo:
con calma 30 Calorie
frettolosamente 86 Calorie
mentre suo padre bussa alla porta 1212 Calorie
mentre tua moglie bussa alla porta 3524 Calorie

Ora mi cerco una bella cavia che mi aiuti a dimagrire e in breve in gioco è fatto