Pensieri Liberi

Di nuovo qui. Sto guidando verso il posto in cui lavoro. Il solito sogno ad occhi aperti. Mi sono chiesto spesso che significano, forse semplicemente desiderio di evasione, di spezzare le catene che mi tengono legato a questa realtà, a questo mondo squallido, a questa società tutta sbagliata dove si dà valore alle cose futili e si perdono di vista i veri motivi per cui vale la pena vivere. Guidare sulla strada per l’ufficio mi porta sempre a divagare, la mente va come la macchina, segue percorsi tutti suoi come l’auto fà con la striscia di asfalto che sembra attraversare il deserto. Di solito, durante i quindici minuti che ci metto ad arrivare, ricevo almeno tre telefonate ( accendo il telefono del lavoro quando parto da casa ) ma ultimamente pure le telefonate scarseggiano, la mia popolarità è in calo, evidentemente, per cui posso lasciar andare la mente e ogni tanto è piacevole fantasticare invece di pensare ai soliti problemi. Dio, come mi piacerebbe vivere in un posto e ad un’epoca diversi, un tempo in cui si combatte per sopravvivere, dove la vita devi conquistarla e difenderla con coraggio e non ci sono spazi per le stronzate.

Pubblicato
Categorie: Vita

Lascia un commento