Fine di un Libro

Oggi ho finito “Il Conte di Montecristo”. Era diventato una droga. Non riuscivo a staccarmene. Credo che si capisca abbastanza leggendo gli ultimi post del blog. Come sempre mi capita quando finisco di leggere un libro che mi ha preso molto sono andato in paranoia. Quando il libro termina e il sipario cala sui protagonisti mi sento come se rimanessi a guardare mentre loro si allontanano. Li ho seguiti, visti vivere attraverso mille peripezie, mi ci sono affezionato e sono arivato a considerarli quasi degli amici. La sensazione che provo quando finisco un libro è la stessa che si prova separandosi da un amico, sei felice perchè magari lui è felice ma sai che lo stai perdendo. Oggi mi sono sentito così ed è buffo pensare che è a causa di un libro ma questo vi dà la misura di quanto mi è piaciuto questo romanzo e, forse, la misura di quanto sono da ricoverare

Lascia un commento