In Cerca di Amy #2

L’altra ragazza di cui mi ero follemente innamorato è un’altro dei rimpianti che mi porto dietro nella vita. Ogni tanto mi capita di incontrarla. Ora è sposata e ha due figli. Ogni volta che la vedo penso a come sarebbe stato se avessi avuto le palle di piantare tutto e seguirla. Ero giovane allora. Altra visione della vita. Altre priorità, altro modo di intendere l’amore. A differenza di ciò che sucesse con la mia Amy, con lei fui io a non voler andare fino in fondo alla cosa. Come direbbero in “Trainspotting” scelsi la vita. Sarebbe stata meglio l’eroina (nel senso che lei lavorava in una cooperativa che assisteva disabili a domicilio ). Mi feci passare ogni fantasia e cercai di rimettere in piedi il rapporto con la mia ragazza “storica” in nome di un sentimento che, l’ho capito solo in seguito, tutto era tranne che amore. Ecco dove volevo arrivare…. scelsi la tranquillità sacrificando i miei desideri, scelsi di mantenere la “facciata”, di scegliere la via vecchia, sicura. Ecco…. forse è questo il mio vero rimpianto riguardo a questa storia… avere qualcosa da rimpiangere.

Lascia un commento