Beve 52 tequila, 16enne va in coma e muore

BERLINO (Germania) – Una bravata finita al cimitero. Lukas W., 16 anni, è andato in coma un mese fa dopo avere bevuto 52 bicchieri di tequila, ed è deceduto la scorsa notte a Berlino. Il proprietario di un bar della capitale tedesca, Aytac G., ha raccontato a un quotidiano berlinese la storia. Alle 4 di un mattino di fine febbraio, poco prima della chiusura del locale, arrivò il ragazzo e iniziò a vantarsi di una bevuta colossale in una discoteca della Potsdamer Platz. Dopo aver ordinato e consumato una birra, Lukas si accasciò sul bancone. Fu portato in ospedale in coma e il tasso alcolico riscontrato nel suo sangue era del 4,8 per mille, ben superiore al livello consentito dello 0,5.

Fonte: corriere.it

Per la serie… Le bravate che avrei potuto fare anche io …. Dopo quella dello squalo anche questa. Qualcuno di voi sà quante bottiglie sono 52 bicchieri di Tequila?

Lascia un commento