Una Settimana da Dio

Ok… Per concludere in bellezza la settimana oggi niente Pescara. In compenso qui sembra la battaglia delle termopili. Da un lato c’è una strettoia che costringe tutto a passare da me, ci sono io che faccio la guardia e dall’altro lato un esercito di un milione di .. problemi. Appena arrivato in ufficio ho capito che aria tirava, mi sono messo l’elmo e il mantello cremisi, ho preso lo scudo e la lancia e ho urlato SPARTANIIII.. poi mi sono visto alle spalle e ho capito di essere solo e, come se non bastasse, gli altri mi hanno pure guardato con una faccia strana. Comunque… tutto ciò per farvi capire che mi sono piovuti addosso guai da tutte le parti. Il progetto Roma va avanti. Ho avuto l’approvazione e la settimana prossima dovrebbe esserci un’altro incontro. E’ successo un casino con uno dei nostri collaboratori e uno dei nostri partner di progetto si è lamentato ( pur avendo torto.. ma si sà come funziona in questi casi… chi “morde” per primo di solito si prende la ragione ). I preparativi per la partenza del gruppo “Argentino” fervono e tutti corrono avanti e indietro. Ho cercato di ripristinare una postazione “vitale” con scarso successo. Ho scritto 14 mail stamattina e credo di aver dato ad altrettante persone l’impressione di essere completamente pazzo. Bel modo di finire la settimana ma, ormai ci siamo per cui……

Rock ‘n Roll !!!!!

Pubblicato
Categorie: Vita

Lascia un commento