Into the Wild

LocandinaTempo fà mi capitò di seguire il consiglio di svariati amici e comprarmi il dvd di “Into the wild”. Avevo già sentito parlare di quel film soprattutto per la colonna sonora di Eddie Vedder ma non ero riuscito a vederlo al cinema. Insomma, stavo comprando dei dvd quando mi capita tra le mani e lo compro… Sono rimasto letteralmente Folgorato. L’avrò rivisto mille volte, sempre immancabilmente con l’occhio lucido.. effetto commozione secondo solo a “La tempesta Perfetta”. Insomma, alcune frasi sono profonde come il mare e contengono una verità talmente semplice da essere quasi abbagliante… lo so che è solo un film ma credo che comunque contenga degli spunti di riflessione notevoli.

Parafrasando quello che dice Thoreau: non l’amore, non i soldi, non la fede, non la fama, non la giustizia, datemi la verità!

Nella vita importa non già di essere forti, ma di sentirsi forti, di essersi misurati almeno una volta, di essersi trovati almeno una volta nella condizione umana più antica, soli davanti alla pietra cieca e sorda, senza altri aiuti che le proprie mani e la propria testa.

Ci sono persone convinte di non meritare l’amore. Loro si allontanano in silenzio dentro spazi vuoti, cercando di chiudere le brecce al passato.

“Il tutto, ovviamente accompagnato da un buon gruppo di amici, fidati, con cui condividere queste esperienze, perchè credo che condividere sia la vera chiave per la felicità.”

Ecco ciò che scrivevo in un post a proposito di un patto con il diavolo il 23/04/2008 e che la frase di Thoreau che ho citato sopra io l’ho eletta a regola di vita e l’avrò citata almeno mille volte in svariate occasioni … premesso che “Into the Wild” ( uscito nelle sale italiane il 25 Gennaio 2008 ) il l’ho visto non al cinema ma in dvd ( uscito il 16/4/2008 ) che, ovviamente, non ho comprato subito ma dopo almeno un paio di mesi che è uscito… ecco, tutto per questo per dire che da domani pretenderò di essere chiamato Alex Supertramp 🙂

Pubblicato
Categorie: Cinema, Vita

Lascia un commento