L’Isola

C’è un’isola.

Un’isola in ognuno di noi, un posto sicuro in cui ci rifugiamo durante le tempeste questa isola è un po’ dappertutto ma non è quasi mai sulla rotta che porta a fare la cosa giusta a volte per arrivarci si deve fare solo una piccola deviazione dalla giusta rotta altre si deve andare nella direzione opposta per istinto ognuno di noi è portato a cercare quell’isola è come se fosse abitata dalle sirene. Non sempre l’isola è un posto bello ma è sempre sicuro, non ci si trova comodi ma ci si sta sempre volentieri. A volte la tempesta è così forte che ci si trova costretti a prendere terra e ogni volta che lo si fà è sempre più difficile ripartire e riprendere il mare. L’isola è lo stallo della vita. Il cervello che stacca perchè non sopporta più i pensieri, la rinuncia a lottare e l’accucciarsi in un angolo buoi a piangere sopraffatti dagli eventi. A volte però si incontra una persona che trasforma quest’isola, che diventa lei stessa l’isola, che ti conforta quando non ce la fai più, che lotta al tuo fianco, che ti sprona ad andare avanti. Una persona che riesce a spostare l’isola sulla rotta delle cose giuste da fare, che fa diventare facile l’affrontare le tempeste e che riesce quasi a far coincidere la navigazione con la sosta nel porto, si vive ma allo stesso tempo si è sempre protetti. Ecco cosa mi piacerebbe trovare, ecco cosa mi piacerebbe essere.

Lascia un commento